fbpx

La scuola del futuro a Milano e Monza

Essence Academy

Lunedì 20 Giugno 2022

Come diventare Estetista


Estetista: cosa fa e quali sono i requisiti?

Cosa fa un’Estetista? A dirci che cos’è un’Estetista ci pensa la legge n. 1/1990, che la definisce come la figura professionale che esegue trattamenti estetici sulla superficie del corpo. Questo significa che un’Estetista non può agire “oltre la pelle”: punture, trattamenti sottocutanei e tatuaggi sono riservati ad altre figure professionali (chirurgo estetico, tatuatore), con i quali l’Estetista può però collaborare.

La finalità delle prestazioni estetiche è quella di prevenire, attenuare o eliminare inestetismi e le loro cause (tratti genetici, invecchiamento, ipersensibilità cutanea, adiposità localizzata) in ogni parte del corpo. A questo scopo, possono essere usati molti strumenti diversi: manualità sul corpo (massaggio) o sul viso (visagismo), trattamenti epilatori, strumenti per manicure e pedicure, prodotti cosmetici e anche apparecchi elettromedicali. Insomma, gli strumenti di un’Estetista sono tanti, e una professionista di livello sa combinarli in maniera sinergica.

Come diventare Estetista Qualificata

Quindi cosa fare per diventare Estetista? Bisogna seguire un corso per Estetista, che esiste sia per ragazze in obbligo scolastico che per maggiorenni.

Chi è in obbligo scolastico può diventare Estetista Qualificata iscrivendosi ad una Scuola di Estetica per un corso di tre anni dopo la 3° media. Nel corso di questo triennio, che si svolge in orari e con calendari simili a quelli di qualunque scuola secondaria superiore, si studiano materie di cultura generale (italiano, inglese, matematica) e di indirizzo tecnico-professionale (make-up, massaggio, epilazione).

Vengono svolti anche periodi di tirocinio aziendale, in centri e spa selezionati; lo stage può trasformarsi in un’assunzione in apprendistato, che permette alla studentessa di continuare a frequentare la Scuola pur percependo un regolare stipendio.

Chi è maggiorenne, invece, può diventare Estetista Qualificata seguendo un Corso per Estetista biennale, i cui contenuti sono simili a quello del percorso per minorenni, ma senza le materie di base.

Ottenere la qualifica da Estetista permette di trovare lavoro in qualunque centro estetico, spa, beauty farm, wellness resort in Italia e in Unione Europea, come dipendente. Per poter aprire il proprio centro estetico, deve prima acquisire il titolo di Estetista Specializzata.

Come diventare Estetista Specializzata

Per diventare Estetista Specializzata bisogna seguire un anno di studi in più. Chi ha iniziato il corso dopo la terza media, frequenta il 4° anno della Scuola per Estetiste, mentre le maggiorenni seguono il 3° anno del Corso di Estetica. Questo anno di specializzazione, che permette di ottenere il diploma di Estetista, si concentra soprattutto sulle tematiche specialistiche del settore. In Essence Academy, ci concentriamo su trattamenti di wellness avanzato, utilizzo di macchinari elettromedicali a fini estetici, preparazione manageriale e imprenditoriale, conoscenza della inglese a livello professionale, studio del diritto, della gestione aziendale, del marketing e della comunicazione.

Ottenere il diploma di Estetista permette di aprire il proprio centro estetico, o assumere il ruolo di Responsabile Tecnica in un centro altrui.

Per chi vuole progredire ancora, e intraprendere il ruolo eccitante di Social media manager o Beauty influencer, esiste la possibilità di un 5° anno di alta formazione digitale.

Insomma, la formazione giusta permette veramente di trasformare la passione per il beauty in una carriera di successo.

Il nostro blog

Tutti gli articoli